top of page
  • Immagine del redattoreDiana Basciano

Playlist 2021: aggiungi questi brani e non te ne pentirai

“Dove le parole non arrivano... la musica parla”(Beethoven)

Prendi quelle cuffiette esauste di arrotolarsi nelle tasche dei jeans, scorri con le dita sullo schermo del cellulare e clicca sull’icona di spotify, soundcloud o youtube… qualunque cosa andrà bene a patto che la tua canzone preferita inizi a suonare.

Con il passare del tempo gli artisti aumentano, i generi musicali si evolvono e con essi anche i tuoi gusti e proprio per questo motivo è sempre il momento giusto per conoscere (e consigliare) musica nuova di zecca.



1. SENZA FIATO - VENERUS & JOAN THIELE

Un po’ di soul non guasta mai, al contrario, fa bene al cuore. Le voci di Venerus e Joan si scaldano e si graffiano a vicenda e teneramente, raccontando di emozioni, di vita e di legami. Joan: “Ma poi che ne so di me? Sento l’ansia danzare

Perché mi cerco dentro un mondo che non c’è

È tutto dentro la mia testa, uoh”



2. YOUNG & SAD - NOAH CYRUS

Un brano che racchiude i pensieri di una ragazza giovane come Noah che vuole affrontare la sua depressione e che non vuole essere “...giovane e triste un altro giorno in più”.

“I'm tired of tryna please some

One who doesn't even

Care what's on my mind”

3. L’AMORE NON SI SPIEGA - SERGIO CAMMARIERE

Sergio Cammariere non ha bisogno di descrizioni poiché la sua musica parla per lui… con la sua seconda partecipazione al Festival di Sanremo del 2008, Sergio canta questo brano intriso di jazz e di eccezionale sensibilità, raccontando di quell’amore che fa diventare tutto orribile e meno sopportabile se non c’è.

“L'amore non si spiega

Fa girare il mondo e poi

Se non c'è diventa tutto inutile

Non puoi farne a meno mai

Nemmeno quando poi

Sarà solo silenzio e freddo tra di noi”

4. TONGUE TIED - GROUPLOVE

Un brano che sa di estate, di amici e di risate, del vento fra i capelli e della voglia di non andarsene mai.

“Don't leave me tongue-tied

Let's stay up all night

I'll get real high

Slumber party, pillow fight

My eyes on your eyes Like Peter Pan up in the sky”

5. STAYIN’ ALIVE - BEE GEES

Si dice che l’Italia del ‘78 abbia apprezzato tanto questo brano come nessun altro paese al mondo ed effettivamente niente è cambiato oggi: di questo pezzo, come dei Bee Gees, non ci stanca mai. Un classico della “disco dance” che ti fa sentire vivo e che ti riporta indietro nel tempo per quattro minuti e quarantacinque secondi (o più, se vuoi).

“Whether you're a brother or whether you're a mother

You're stayin' alive, stayin' alive

Feel the city breaking and everybody shaking

And we're stayin' alive, stayin' alive”


33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pezzi di Storia

bottom of page