• Martina Di Pietra

BONUS PSICOLOGO

Il 17 febbraio 2022, dopo esser stato cancellato dalla legge di bilancio, il bonus psicologo, fortemente voluto dal deputato PD Filippo Sensi, autore dell’emendamento, è stato approvato dalle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera.




Ma cos’è il bonus psicologo?

Negli ultimi due anni, a causa della pandemia e della crisi socio-economica, c’è stato un aumento di condizioni di disagio, depressione, ansia, stress e diverse fragilità psicologiche.

A sostegno dei propri cittadini lo Stato provvederà a stanziare in totale 20 milioni di euro, anche se si intende trovare risorse aggiuntive. Come ha detto il Ministro della salute Speranza, metà dei quali saranno destinati all’assunzione di più professionisti e a migliorare le strutture deputate; i 10 milioni di euro restanti saranno usati a beneficio dei cittadini, fino a 600 euro annui, per sostenere un percorso di terapia, da spendere entro la fine di quest’anno.

Come si può ricevere?

Il bonus psicologo sarà quindi un aiuto finanziario per coloro che soffrono di un disagio legato alla pandemia, al lockdown oppure allo smart working. Coloro che possono riceverlo devono far richiesta al proprio medico di base, ma solamente se in possesso di ISEE inferiore a 50.000 euro. Tramite tale contributo si possono ricoprire fino a 12 sedute con un medico psicologo. E’ stato calcolato che potranno usufruirne fino a 17 milioni di persone.



Come si può ricevere?

Il bonus psicologo sarà quindi un aiuto finanziario per coloro che soffrono di un disagio legato alla pandemia, al lockdown oppure allo smart working. Coloro che possono riceverlo devono far richiesta al proprio medico di base, ma solamente se in possesso di ISEE inferiore a 50.000 euro. Tramite tale contributo si possono ricoprire fino a 12 sedute con un medico psicologo. E’ stato calcolato che potranno usufruirne fino a 17 milioni di persone.

82 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti