top of page
  • Zaccarini 2^H Scienze Applicate

METODI DI RICICLAGGIO DELLA PLASTICA



La plastica è ormai da anni un elemento fondamentale nella nostra società, viene inserita praticamente in quasi tutti i prodotti o nel loro imballaggio.

Questo ha reso sempre più necessario mettere a punto dei sistemi il riciclaggio della plastica sia per ridurre l’inquinamento, sia per ridurre la pressione sulle materie prime.

Il problema dell’inquinamento è particolarmente grave in considerazione del lunghissimo tempo di degradazione naturale delle plastiche.

Esistono però vari metodi per il riciclo delle plastiche, alcuni meno ecologici di altri.

Il più diffuso nell’unione europea è il riciclo meccanico delle plastiche, un altro metodo di riciclo consiste nel riciclo omogeneo delle plastiche ed infine il riciclaggio eterogeneo delle plastiche.

Tuttavia la ricerca tecnologica ha condotto ad un nuovo ed innovativo metodo di riciclo che è già considerato il migliore sistema, il riciclo chimico avanzato dei polimeri plastici.

L’ultimo procedimento di riciclo è totalmente diverso da i precedenti e sfrutta principi e meccanismi che differiscono in ogni aspetto proprio perché ,mentre gli altri sistemi operano su basi fisico-meccaniche, quest’ultimo lavora su basi chimico-fisiche, esso fra l’altro elimina le emissioni di CO2, visto che non utilizza l’incenerimento, che invece utilizzano i precedenti metodi.

Detto ciò, dobbiamo fare una piccola riflessione: Abbiamo ormai capito che siamo una specie davvero intelligente, così intelligente da riuscire a creare un materiale praticamente indistruttibile, almeno per l’ambiente, utilizzandolo per le cose più sbagliate (piatti e bicchieri di plastica di uso molto comune e caratterizzato da un consumismo sfrenato).

Per rimediare ai nostri splendidi errori dobbiamo, per forza di cose, riciclare nel modo migliore e meno inquinante possibile, quanta più plastica possa essere raccolta senza essere dispersa nell’ambiente.

Un altra sfida molto importante è quella di trovare dei sistemi per recuperare la plastica che è già stata dispersa nell’ambiente e che costituisce una grave elemento inquinante e una eredità pesante per il futuro della terra e di tutte le creature viventi.

18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page