top of page
  • Asia Maria Amico, I C classico

Attimi


Attimi di silenzio


spezzati da un grido


di madri senza figli,


di figli senza padri.


Qualcuno canta forte,


qualcuno grida morte.


Oggi mamma sta un po’ male


e il cielo non fa sconti


neanche ad un funerale.


C’è gente nell’asfalto


e sangue nelle tombe.


Due bambini fuori della rete,


che sbucano dal niente,


mi sorridono e si guardano attorno;


io abbasso lo sguardo


e cerco conforto


nel pensiero che un giorno


possa ridere come loro


e inseguire il mio sogno.

147 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page